fattitaliani: ANTONELLA APPIANO, GIORNALISTA “CLANDESTINA A DAMASCO” PER 4 MESI.

di Giovanni Zambito

Guarda la videointervista di Giovanni Zambito ad Antonella Appiano su youtube e bliptv.

La giornalista Antonella Appiano assumendo diverse identità, ha trascorso quattro mesi in Siria, un Paese agitato dalle rivolte e che non rilascia accrediti-stampa: dai primi di marzo alla fine di maggio 2011 e poi a luglio, sempre da «clandestina», ha scritto prima per il suo blog, per il quotidiano on-line «Lettera43» e nel suo «Diario da Damasco», e poi attraverso i collegamenti con Radio 24 e con Uno Mattina, ha riferito e trasmesso sensazioni, emozioni, timori, speranze, inquietudini, vissute dai siriani in un periodo storico che potrebbe modificare la realtà politica e sociale del Paese e di tutto il Medio Oriente. L’esperienza da cronista singolarmente vissuta sotto mentite spoglie è diventato un libro pubblicato da Castelvecchi editore che s’intitola appunto “Clandestina a Damasco. Cronache da un paese sull’orlo della guerra civile” (pagg. 128, € 12,50). Fattitaliani ha intervistato Antonella Appiano che attualmente scrive per la nuova rivista online “L’Indro“.

Il link a fattitaliani (http://www.fattitaliani.it/index.php?mact=News%2Ccntnt01%2Cdetail%2C0&cntnt01articleid=5152&cntnt01returnid=102)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Istirahah, pausa, relax

Il Blog è in Pausa… i contenuti (Post e Archivio) sono comunque sempre raggiungibili e il Blog è navigabile!